Voli e ritardi: quali sono state le cause più strane? Quali le compagnie più virtuose?

Voli e ritardi: le cause più strane

Che i voli siano in ritardo, si sa, è un qualcosa di tutt’altro che improbabile: accade piuttosto frequentemente che l’arrivo di un volo, o anche la sua partenza, venga posticipata, e come avranno sperimentato loro malgrado alcuni viaggiatori ci sono delle compagnie che non sono nuove nell’eliminare completamente alcuni collegamenti.

Ma quali sono le cause più strane per le quali si sono registrati dei ritardi aerei?

L’elenco è davvero vasto, e gli episodi buffi non mancano affatto.

In un volo British Airways in partenza da Heathrow verso San Francisco la presenza di un topo a bordo fu sufficiente per determinare la sua cancellazione, e il roditore costò alla compagnia dei risarcimenti complessivi pari a ben 178.800 euro; un caso molto simile si verificò in un volo Madrid-Doha, in cui però si rimediò “solo” con un ritardo di 6 ore.

Gli animali sono stati protagonisti in tante altre occasioni: in un volo in partenza da Portland verso Los Cabos un ragazzo fu punto da uno scorpione e l’episodio comportò quasi un’ora di ritardo, decisamente più simpatico è ciò che avvenne all’aeroporto madrileno di Barajas, dove un cucciolo di maiale selvatico fu ritrovato a “passeggiare” lungo la pista di atterraggio, causando così il ritardo di diversi voli in arrivo.

Un episodio pressoché analogo si verificò presso lo Houston’s Bush Airport, quando sulla pista di atterraggio girovagarono due lontre scappate da un container.

In diverse occasioni la compagnia Quantas si è imbattuta nella presenza di serpenti a bordo dei propri velivoli, i quali hanno ovviamente comportato non pochi problemi circa la loro puntualità.

Gli imprevisti che possono determinare il ritardo di un volo sono davvero tantissimi, dunque, ma vi sono delle compagnie che hanno saputo sempre rivelarsi efficienti nell’evitare inconvenienti come questi.

Secondo i dati di AirHelp, società specializzata proprio in rimborsi legati a ritardi aerei, la compagnia più virtuosa al mondo sarebbe Qatar Airways, seguita dall’italiana Air Dolomiti, dall’austriaca Austrian Airlines, da Singapore Airlines e dall’olandese KLM-Royal Dutch Airlines.