Si chiama Cirrus Sf50 Vision il nuovo personal jet realizzato dall’azienda americana Cirrus Aviation, un velivolo perfetto per gli uomini d’affari che desiderano appunto un aereo personale da utilizzare sia per le loro esigenze di business che per scopi turistici.

Il costo di quest’aereo d’altronde lascia ben intuire quale sia il target di riferimento: per assicurarsi Cirrus Sf50 Vision è necessario sborsare 2 milioni e mezzo di euro.

In media ne viene costruito un modello a settimana e le richieste sono già state tantissime: ad oggi infatti se sono stati consegnati già 50 in diverse zone del mondo.

Veniamo ora alle caratteristiche di quest’aereo progettato e realizzato per chi non ha certo problemi economici: il suo motore è a turbina da 1800 libbre e il velivolo è in grado di raggiungere una velocità di 550 Km orari ad una distanza dal suolo di circa 8.500 metri.

Cirrus Sf50 Vision è stato presentato ufficialmente in Italia negli scorsi giorni presso l’Aeroclub di Milano, e con l’occasione Stefano Cestarelli, dealer per l’Italia e per i Paesi arabi, ne ha sottolineato alcune peculiarità particolarmente interessanti.

Anzitutto, spiega Cestarelli, si tratta di un velivolo estremamente semplice da guidare: da questo punto di vista anzi si può definirlo molto sicuro anche laddove affidato a un pilota non professionista.

Eccellente nelle dotazioni digitali, Cirrus Sf50 Vision è un aereo molto sicuro e contraddistinto da una spiccata versatilità: esso è infatti in grado di atterrare anche su piste molto corte, di appena 800 metri, inoltre una speciale telecamera a raggi infrarossi rende l’operazione sicura anche in caso di scarsa visibilità.

Non c’è che dire: questa nuova proposta realizzata da Cirrus Aviation sembra destinata a riscuotere un importantissimo successo nella nicchia dei “businessmen”.