Quali sono i vantaggi di un simulatore di volo

Il simulatore di volo è un dispositivo che ricrea fedelmente le condizioni di guida di un aereo, sia per quel che riguarda le caratteristiche della postazione che le immagini proiettate sullo schermo, ed è stato quindi una vera e propria rivoluzione nel mondo di formare i piloti.

L’importanza del simulatore di volo è fuori discussione, dunque, ma quali sono i 10 vantaggi principali che lo rendono fondamentale? Scopriamoli subito.

1 – Il simulatore di volo per il risparmio, senza che la qualità ne risenta

Utilizzando un simulatore di volo si possono risparmiare delle cifre davvero consistenti: tenere dei voli di addestramento, infatti, comporta costi non da poco in termini di carburante, manutenzione del velivolo, polizze assicurative e altro ancora.

Ovviamente, mettersi alla guida di un vero aereo rimane comunque uno step necessario per il futuro pilota, ma tenere una buona parte della formazione attraverso un simulatore di volo consente di far risparmiare davvero tantissimo, senza che la qualità dell’addestramento ne risenta, anzi, mette nelle condizioni di addestrare l’allievo prevedendo qualsiasi scenario possibile.

2 – Maggiore sicurezza con un simulatore di volo

Quando l’allievo si misura con i suoi primi voli, ovviamente, l’eventualità che possa verificarsi qualche errore è molto più alta della norma, di conseguenza tenere delle prove su un simulatore piuttosto che su un aereo vero sa essere provvidenziale in fatto di sicurezza.

Probabilmente, la diffusione sempre più massiva dei simulatori di volo è già riuscita ad evitare il verificarsi di gravi incidenti.

3 – Massima versatilità di utilizzo

Se si crede che il simulatore di volo sia troppo troppo distante dalla realtà, ci si ricrederà molto presto.

Questo dispositivo, infatti, è in grado di riprodurre fedelmente le condizioni più disparate, anche in termini di clima, di visibilità, di paesaggi, di conseguenza all’allievo può assolutamente essere fornita una formazione versatile e variegata.

Anche questo, come si può ben intuire, influisce non poco sull’importanza del simulatore di volo.

4 – Perfetta interiorizzazione delle procedure

Se nei primi utilizzi l’allievo pilota dimentica di compiere un’operazione, con il simulatore di volo può tranquillamente tornare indietro, cosa che ovviamente non sarebbe possibile in un volo reale.

È evidente che quando si pilota un aereo vero non c’è margine per dimenticanze, ma l’utilizzo del simulatore è utilissimo affinché il pilota interiorizzi tutte le azioni e le procedure che devono essere adottate nelle varie circostanze.

5 – La formazione può proseguire anche se le condizioni meteo sono avverse

Affinché un volo possa decollare, come noto, devono esserci delle condizioni climatiche idonee, ma questo problema non si pone laddove si utilizzi un simulatore di volo.

Quest’aspetto è assai rilevante in quanto garantisce agli allievi la dovuta continuità del percorso formativo, senza trascurare il fatto che, come detto in precedenza, lo stesso simulatore può agevolmente ricreare condizioni meteorologiche di qualsiasi tipo affinché il pilota impari a destreggiarsi in qualsiasi circostanza.

6 – Formazione costante anche post-brevetto con un simulatore di volo

La semplicità e l’economicità d’uso del simulatore di volo sa essere un punto di riferimento prezioso anche per il pilota che ha già conseguito il brevetto e che intende tenersi allenato.

Non è raro che un pilota, al termine del suo percorso formativo, trascorra dei periodi più o meno lunghi senza lavorare, magari perché in cerca del suo primo impiego, e l’utilizzo costante di un simulatore di volo è provvidenziale per mantenere “vivo” il prezioso know-how che si è accumulato.

7 – Perfezionamento delle comunicazioni radio

Un buon pilota deve essere in grado di comunicare in maniera impeccabile tramite radio, e l’utilizzo di un simulatore di volo sa essere ideale anche da questo punto di vista.

Con il simulatore, infatti, l’aspirante pilota può perfezionare questa “skill” in un ambiente privo di stress, nell’attesa di misurarsi poi, con maggiore sicurezza e padronanza, con un volo reale.

8 – Si riducono i tempi d’apprendimento

L’importanza del simulatore di volo è legata anche al fatto che, grazie al suo utilizzo, i tempi di apprendimento si riducono in modo notevole, proprio perché si possono accumulare molte più ore di esercitazione e perché il percorso di apprendimento viene tenuto in modo continuo, senza interruzioni dovute alle esternalità più disparate.

9 – Formazione specifica anti-emergenze

Grazie al simulatore di volo, l’aspirante pilota può essere formato in maniera adeguata anche per quel che riguarda il verificarsi di vari tipi di emergenze.

Questi strumenti infatti possono ricreare fedelmente le situazioni di allarme più disparate, dai problemi al motore fino alla presenza di accumuli di ghiaccio, e questo ovviamente sarebbe impossibile in un volo reale.

Grazie al simulatore di volo, dunque, l’aspirante pilota può avere ben chiaro come comportarsi anche in situazioni particolarmente critiche.

10 – Ci si può formare anche da casa

Quando si parla di simulatori di volo si pensa subito a quelli professionali, ma non bisogna dimenticare che ve ne sono alcuni che possono essere utilizzati anche dal PC di casa.

Certo, questi software non possono essere considerati sostituiti degli strumenti professionali, tantomeno il loro utilizzo può essere incluso tra le ore di volo ufficialmente riconosciute, tuttavia l’importanza del simulatore di volo “domestico” sa essere preziosa per allenarsi anche quando non ci si reca presso la scuola.

I simulatori di volo di Aeroclub Varese

Un simulatore di volo professionale è un sistema avanzato di addestramento per gli aspiranti piloti di aerei che permette di apprendere con precisione ed accuratezza, aumentando le prestazioni dell’aeroplano gradualmente per non trovarsi poi spiazzati dall’eccesivo gap presente tra Bimotore leggero e Medium Jet.

Presso la sede di Aeroclub Varese puoi trovare ben 2 simulatori di volo: un Mechtronix Ascent FNPT II e un Alsim ALX FNPT II. Grazie alla presenza dei simulatori in sede, alla fine del Corso ATPL, potrai scegliere come completare l’addestramento con il tipo di Corso MCC desiderato, tra cui anche un Corso MCC Advanced.