Certificazione per Airbus A400M

L’Airbus A400M ottiene la certificazione Automatic Low Level Flight Capability

Il velivolo di ultima generazione Airbus A400M ha ottenuto la certificazione Automatic Low Level Flight Capability, un riconoscimento di indiscussa importanza.

Il contenuto della certificazione

La Automatic Low Level Flight Capability consente al velivolo di sfruttare al meglio le irregolarità del terreno per evitare di essere identificato dai radar, e questa è una caratteristica assai preziosa negli impieghi militari.

Tale peculiarità rende Airbus A400M, e in generale tutti gli aerei che possono pregiarsi di questa certificazione, particolarmente adatti ad operazioni quali air-to-air refuelling, aerial delivery ed altre ancora.

Le fasi del test

Le operazioni di certificazione di Airbus A400M sono state effettuate lo scorso mese di aprile tra i Pirenei e la Francia Centrale e hanno previsto delle operazioni eseguite ad appena 500 piedi, principalmente di tipo low level flight e aerial delivery.

Il primo step della certificazione ha riguardato le operazioni con Visual Metereological Conditions, seguirà una seconda fase, prevista per il secondo trimestre del 2021, che verterà su operazioni con Instrumental Metereological Conditions.