Nell’edizione 2017 del CES, International Consumer Electronics Show, sono state presentate come da consuetudine molte novità interessanti, ma una in particolare ha saputo catalizzare l’attenzione dei visitatori.

L’azienda Volta Robots, tramite gli ingegneri italiani Silvio Revelli e Giacomo Bignami, hanno presentato un innovativo rover, ovvero un sistema in grado di muoversi per un percorso predefinito in modo totalmente autonomo, non solo evitando gli ostacoli, ma anche maturando una vera e propria intelligenza.

Sono 3 i principi fondamentali su cui si fonda quest’innovativa idea di guida autonomia ad opera dell’azienda Volta Robots, la quale ha sede nella provincia di Varese: Telemetria (in WiFi o in 4G), stazione base nel clud e auto apprendimento.

Il sistema in questione è stato applicato ad una macchina, la quale è stata in grado di percorrere in modo del tutto autonomo dei tragitti senza alcun comando evitando gli ostacoli e prendendo delle vere e proprie decisioni razionali.

Al momento, i due ingegneri Revelli e Bignami sono impegnati alla realizzazione di due piccoli rover con telecamera integrata, e ovviamente questa tecnologia potrebbe spalancare orizzonti assai interessanti anche per quanto riguarda altri “mondi”, incluso quello dei droni.