Il nuovo Airbus A321neo con easyJet

La nota compagnia low cost easyJet ha presentato gli scorsi giorni, presso il Terminal 2 dell’aeroporto milanese di Malpensa, il suo nuovo Airbus A321neo.

Il nuovo Airbus A321neo di easyJet

Airbus A321neo è attualmente il più grande aereo della flotta easyJet, avendo una lunghezza di 44,5 metri e 235 posti, cifre ben più grandi rispetto a quelle dell’A320, il quale si ferma a 186 posti.

Airbus A321neo può inoltre vantare motori performanti quali i CFM LEAP-1° ed è in grado di coprire una distanza massima davvero consistente, pari a ben 7.400 chilometri.

I programmi di easyJet

A321neo verrà impiegato da easyJey nelle tratte più trafficate e la compagnia ha già in programma di impiegarne 4 entro l’estate 2020, velivoli tutti basati presso il già citato aeroporto milanese.

La compagnia easyJet continua dunque a crescere, valorizzando in modo particolare lo scalo milanese: l’obiettivo dichiarato per la prossima stagione estiva è quello di aumentare il numero totale dei passeggeri del 5% rispetto allo scorso anno.

I vantaggi del nuovo Airbus

A confermare le ambizioni di easyJet vi è anche il fatto che la compagnia ha recentemente posto in essere una partnership con Etihad Airways nell’ambito del programma “Worldwide by easyJet”.

Lorenzo Lagorio, Country Manager di easyJet Italia, ha dichiarato che l’introduzione di questi nuovi aeromobili implicherà non solo un incremento delle capacità, ma anche una maggiore ecosostenibilità, senza trascurare l’inferiore inquinamento acustico e la possibilità di praticare delle tariffe ancor più competitive.

L’attenzione all’Italia

Armando Brunini, Amministratore Delegato e Direttore Generale SEA, ha messo in evidenza il fatto che la scelta della compagnia di basare questi nuovi velivoli a Malpensa piuttosto che nel Regno Unito è un segno evidente del fatto che la compagnia riserva la massima attenzione a tale territorio.