Mattia Sanzani ha ottenuto la licenza di pilota presso la nostra scuola di volo e, recentemente, è stato assunto dalla  compagnia Air Dolomiti come First Officer.

Ciao Mattia! Come mai hai scelto di diventare pilota?
La passione per il volo la coltivo da sempre. La fortuna di aver viaggiato spesso sin da bambino ha fatto sì che il mondo dell’aviazione suscitasse in me molto fascino e curiosità. Crescendo, il mio sogno è stato di trasformare questa passione in una professione e anche grazie all’Aeroclub di Varese ciò è stato possibile. 

Com’è stato il percorso presso la nostra scuola di volo?
Il mio percorso all’Aeroclub è iniziato nel settembre del 2015, qualche mese dopo la fine delle scuole superiori. Ho frequentato il corso ATPL integrato, che mi ha portato in 2 anni ad ottenere la licenza commerciale e le abilitazioni necessarie ad intraprendere la carriera di pilota di linea. Il percorso è stato intenso, ma molto soddisfacente. Il mio istruttore, Luca Druetta, mi ha accompagnato durante tutto l’addestramento, insegnandomi moltissimo. Tanti suoi consigli li porto sempre con me. È anche grazie a lui se oggi posso dire di aver realizzato il mio sogno.

Come ti sei trovato nella nostra scuola?
Mi sento di consigliare l’Aeroclub Varese a chiunque voglia affacciarsi al mondo dell’aviazione commerciale. La qualità dell’addestramento è altissima e gli standard altrettanto. Gli aeroplani della flotta sono sempre molto efficienti e versatili, adatti ad ogni tipo di condizione.

Come sei diventato First Officer di Air Dolomiti?
Terminato l’addestramento a Varese, il primo pensiero è stato quello di trovare lavoro presso una compagnia aerea che cercasse piloti con poca esperienza come me. Air Dolomiti mi ha dato la possibilità di affrontare le selezioni e dopo circa tre mesi di assessments, sono stato confermato nella posizione di First Officer. Nei mesi di maggio e giugno scorsi ho frequentato il corso di Type Rating, ovvero l’addestramento specifico per poter volare sugli aeromobili della flotta Air Dolomiti, gli Embraer 195. Completato il Type e alcuni corsi a terra, nel mese di Agosto ho finalmente potuto cominciare a volare con l’aereo vero! Il primo volo in “linea” è stato incredibile, quasi impossibile descrivere le emozioni che ho provato in quel momento. Il sogno si è realizzato…

Quali ambizioni hai per il futuro?
In questo momento mi sto concentrando nell’addestramento in Air Dolomiti, che richiede impegno e dedizione, in quanto tanti sono gli aspetti nuovi e le nozioni da apprendere. Il mio obiettivo è imparare da questa esperienza, aiutando la compagnia a garantire qualità nel servizio e a crescere nel tempo. Dove sarò in un futuro più lontano? Non so, ma sicuramente lì davanti, nel cockpit!

Grazie mille Mattia e un grande in bocca al lupo per la tua carriera da pilota!