Il sogno di diventare pilota di aereo

Quali possono essere dei buoni consigli per chi desidera diventare un pilota? L’esperienza di Aeroclub Varese nella formazione e addestramento di piloti di aerei ci consente di dare alcuni suggerimenti.

1 – Chiedersi perché si vuol diventare dei piloti

Essere sinceri con se stessi è il primo passo per intraprendere questo percorso con il giusto approccio e con piena cognizione di causa.

Quello del pilota è sicuramente un lavoro affascinante, che consente anche di ottenere un certo prestigio a livello sociale, ma i “contro” non mancano di certo.

Una vita trascorsa sempre in viaggio, poco tempo per gli affetti, turni imprevedibili, sono solo alcuni degli aspetti che di norma tendono a rendere questo lavoro meno interessante una volta che lo si è iniziato.

Delle difficoltà si possono incontrare anche nel superamento dell’esame, nelle fasi di addestramento, senza trascurare difficoltà economiche legate alla propria formazione, è dunque evidente che lo svolgimento di una professione simile non si potrà mai poggiare esclusivamente su delle motivazioni effimere.

2 – Informarsi il più possibile

Quest’aspetto è strettamente correlato a quanto detto in precedenza: reperire informazioni, instaurare dei contatti con chi già fa il pilota, ascoltare le loro esperienze, sono tutti aspetti fondamentali per intraprendere in maniera ottimale il proprio percorso.

3 – Assicurarsi della propria idoneità fisica

Per poter guidare un aereo è necessario essere idonei dal punto di vista fisico, di conseguenza quest’aspetto andrebbe verificato prima di intraprendere qualsiasi percorso di formazione.

Prima di acquistare un corso o qualsiasi altro tipo di opportunità formativa, dunque, bisognerebbe sottoporsi a questa specifica visita per esser certi di poter proseguire.

A questo riguardo, è utile aprire una parentesi: non bisogna lasciarsi scoraggiare da meri luoghi comuni, come ad esempio quello secondo cui chi indossa gli occhiali non può pilotare un aereo.

Non è affatto così, infatti un pilota d’aereo può tranquillamente operare indossando occhiali o lenti a contatto, a condizione che la propria vista sia correggibile di 20/20.

4 – Essere sicuri del proprio investimento

Come si diceva in precedenza, formarsi con l’obiettivo di diventare piloti richiede una spesa non da poco, di conseguenza è fondamentale affidarsi ad una scuola di formazione certificata che goda di un buon blasone. Aeroclub Varese può vantare una partnership con BNL Gruppo BNP Paribas per il finanziamento a un tasso estremamente competitivo per i tuoi corsi.

5 – Essere motivati e non mollare

Una volta intrapreso il percorso è fondamentale tenere duro e non mollare alle prime difficoltà che, inevitabilmente, verranno a presentarsi.

Quello del pilota, d’altronde, non è un semplice lavoro: mettersi alla guida di un aereo è un obiettivo che può essere raggiunto solo sulla base di una grandissima motivazione.