La compagnia Air Dolomiti aggiunge nuove rotte, in particolare tra Monaco di Baviera e Francoforte

La compagnia Air Dolomiti sta mettendo in atto una politica di forte potenziamento dei suoi collegamenti, in modo da servire una clientela ancor più vasta e soprattutto per soddisfare i viaggiatori in modo ancor più efficace.

Saranno incrementati anzitutto i collegamenti per Monaco di Baviera e per Francoforte: nel primo caso le rotte in partenza da Torino saranno 5 al giorno dal lunedì al venerdì e 3 nelle giornate di sabato e domenica, per un totale di 31 collegamenti settimanali, nel secondo caso invece i voli giornalieri a disposizione saranno 4, per un totale di 28 collegamenti a settimana.

Saranno inoltre 12 le frequenze settimanali da Milano Malpensa a Monaco di Baviera, 21 quelle da Firenze a Francoforte, 12 quelle da Monaco di Baviera a Graz, 7 quelle da Francoforte a Linz.

Non bisogna dimenticare inoltre le rotte già disponibili da numerosi scali italiani quali quelli di Firenze, Venezia e Bari per la città di Monaco di Baviera, nell’ordine di più voli giornalieri, Verona invece è collegata sia con Monaco di Baviera che con Francoforte.

Air Dolomiti ha inoltre in programma di creare dei nuovi collegamenti per le due città tedesche in questione nella prossima stagione estiva, istituendo delle nuove rotte da Trieste, da Genova, da Cagliari, da Catania, da Palermo e da Ancona, senza trascurare il fatto che verranno messi a disposizione nuovi collegamenti da e per Monaco di Baviera relativi alle città di Copenhagen, Marsiglia, Nizza, Birmingham, Bruxelles, solo per citarne alcune.

Joerg Eberhart, Presidente & CEO di Air Dolomiti, ha confermato il fatto che la compagnia è fermamente intenzionata a crescere, e in tale ottica si starebbe prodigando per selezionare del nuovo personale e per assicurarsi dei nuovi velivoli con i quali operare.