Parsifal, il progetto tutto italiano per la progettazione di aerei innovativi

Parsifal progetto italiano innovazione aerei

Parsifal è un avveniristico progetto curato dall’Università di Pisa e finalizzato alla realizzazione di PrandtPlane (PrP), un velivolo dalle caratteristiche innovative che potrebbe segnare l’inizio di una nuova era per quel che riguarda la costruzione di velivoli.

L’Unione Europea ha finanziato il progetto Parsifal con ben 3 milioni di euro, segno evidente del fatto che l’idea è assai valida ed è considerata molto importante, quantomeno a livello potenziale.

L’aereo PdP ha come caratteristica principale quella di essere molto più capiente rispetto agli aerei tradizionali, allo stesso tempo la sua apertura alare risulta ridotta.

Un’innovazione di questo tipo potrebbe rivelarsi davvero preziosissima: in un futuro tutt’altro che lontano, infatti, i passeggeri degli aerei raddoppieranno, allo stesso tempo però è difficile immaginare che i vari aeroporti del mondo possano ampliarsi e stravolgersi in maniera importante sul piano strutturale.

La strada da perseguire è dunque quella di rendere i velivoli più capienti, per questa ragione questo progetto a cura dell’Università di Pisa ha subito attirato l’attenzione di tantissimi esperti.

Non resta che attendere, dunque, per scoprire se questo progetto diverrà realtà e se i ricercatori impegnati in questo team riusciranno a dimostrare la totale affidabilità di questi velivoli innovativi.

Va peraltro sottolineato che il progetto Parsifal ha vinto anche il Biho, bando emanato dal medesimo ateneo finalizzato a incrementare il numero si progetti finanziati a livello comunitario.