Nasce la compagnia aerea AdriAvia

La nascita della nuova compagnia aerea AdriAvia

È ormai pronta a partire AdriAvia, nuova compagnia aerea italiana.

Questa società ha il merito di iniziare la sua attività nel cuore di una crisi epocale per il mondo del trasporto aereo e nasce da un’iniziativa della famiglia Davanzali, un cognome che gode di un certo prestigio del settore dal momento che Aldo Davanzali fu amministratore e azionista di maggioranza di Itavia, compagnia aerea oggi non più esistente.

A capo di questa nuova impresa vi è una ricca cordata di imprenditori, tra cui è possibile ricordare Adolfo Guzzini, Massimo Berlon e Francesco Merloni, senza trascurare la presenza, nell’azionariato, della compagnia spagnola Air Nostrum Lìneas Aéreas, la quale detiene il 15% delle quote di partecipazione.

Gli obiettivi di AdriAvia

AdriAvia ha sede ad Ancona e ha già le idee molto chiare su come intende affrontare il mercato: la società vuole infatti divenire la compagnia “Made in Marche” per eccellenza, fornendo alla regione tutti i collegamenti aerei di cui non ha potuto godere fino ad oggi.

Sebbene nelle Marche la domanda di voli sia consistente, infatti, i marchigiani devono spesso uscire di regione per raggiungere gli aeroporti, mentre con AdriAvia potranno godere di collegamenti variegati con molta più comodità.

Inizialmente, AdriAvia collegherà Ancona con Roma e Milano tramite più voli giornalieri, dopodiché si introdurranno delle nuove mete, ovvero esattamente Napoli, Lamezia Terme, Brindisi, Alghero e Olbia.

Nei progetti di AdriAvia, tuttavia, non ci sono soltanto collegamenti di carattere nazionale, la compagnia infatti intende eseguire anche dei collegamenti transadriatici con le città di Spalato, Tirana, Skopje e Corfù.

La flotta e le assunzioni di piloti

Per il momento, AdriAvia può vantare una flotta di due velivoli, esattamente degli ATR 72-600, ma il suo obiettivo è quello di avere 10 aerei di proprietà cui affiancare dei noleggi.

L’azienda prevede inoltre di assumere 50 persone tra piloti e personale di volo, di conseguenza è un buon consiglio per tutti gli interessati quello di tenere d’occhio i canali web ufficiali di questa nuova compagnia.