E-Jet numerr 1600 di Embraer per Helvetic Airways

Embraer consegna il suo E-Jet numero 1600

Il produttore Embraer ha festeggiato una tappa molto importante, ovvero la consegna del suo E-Jet n. 1.600, cifra che conferma la grande crescita di questo brand.

La seconda generazione di E-Jets Embraer

I velivoli della prima generazione degli E-Jets Embraer sono entrati in servizio nel 2004 e oggi la nuova “famiglia” proposta da questa società, ovvero la E2, sta affermandosi sempre più dopo aver fatto il suo esordio nel 2018.

Come si può intuire, questa seconda generazione presenta molteplici migliorie rispetto a quella precedente, soprattutto per quanto riguarda l’efficienza nei consumi, non stupisce dunque il fatto che molte compagnie aeree abbiano rivolto le loro attenzioni verso questi nuovi mezzi.

Helvetic Airways riceve l’E-Jet numero 1600

L’ordine n. 1.600 degli E-Jet di Embraer è stato effettuato dalla compagnia aerea svizzera Helvetic Airways, il cui CEO, Tobias Pogorevc, si è detto orgoglioso di aver ricevuto un simile aereo in un periodo così difficile per il settore.

Pogorevc ha affermato che circa gli E-Jet di Embraer, già presenti nella flotta di Helvetic Airways fin dalla loro prima generazione, la compagnia ha ricevuto solo dei feedback positivi, di conseguenza non può che essere lieto di proseguire questa partnership.

In effetti, i dati confermano ampiamente quanto detto: E190-E2, ovvero uno dei modelli della nuova generazione di E-Jet di Embraer, assicura consumi inferiori del -17,3% rispetto all’analogo modello di prima generazione.

Arjan Meijer, nuovo Presidente e CEO di Embraer Commercial Aviation, si è detto onorato di poter effettuare questa consegna a una compagnia come Helvetic.

Il successo del progetto

Il progetto di Embraer sembra destinato a riscuotere un grande successo: ad oggi infatti sono stati complessivamente ottenuti 1.900 ordini da più di 100 clienti diversi, e attualmente i velivoli di questo produttore sono presenti nelle flotte di circa 80 compagnie.