Scegliere un corso ATPL per diventare pilota: integrato o modulare

Chi decide di seguire un corso ATPL per diventare pilota di linea si trova dinanzi a due diverse opzioni: il corso integrato e il corso modulare.

Non esiste una soluzione migliore rispetto all’altra, la scelta infatti è molto soggettiva, scopriamo dunque quali sono le peculiarità dell’una e dell’altra tipologia di corso affinché ci si possa orientare verso il percorso formativi più adatto al proprio caso.

Scegliere un corso ATPL integrato per diventare pilota di aerei

Il corso ATPL integrato è sostanzialmente un corso “all inclusive”, nel quale viene garantita all’allievo una formazione completa, anche laddove non abbia alcuna conoscenza iniziale, la quale lo porterà a conseguire la licenza di pilota di linea.

L’allievo del corso ATPL integrato, dunque, deve solamente concentrarsi sul suo percorso di studi, dal momento che, come detto, sarà guidato “step by step” fino al superamento della prova finale.

Circa questo tipo di corso bisogna sottolineare anzitutto che è, nella grande maggioranza dei casi, una formula full time, di conseguenza è l’opzione ideale per chi vuol dedicarsi interamente a questo tipo di formazione.

Essendo un pacchetto inclusivo di tutto, inoltre, il corso ATPL integrato è anche più costoso. Si tratta di un investimento per il tuo futuro che puoi valutare anche considerando che Aeroclub Varese è in grado di proporti un finanziamento personalizzato.

La flessibilità del corso ATPL modulare

Il corso ATPL modulare è, come si può intuire dal nome, un percorso che può essere personalizzato a piacimento in quanto tutti i vari step che lo contraddistinguono possono essere svolti nei modi e nei tempi che si preferiscono.

La modularità di questa soluzione è legata anche al fatto che lo studente non è vincolato ad alcuna scuola: quando si conclude con successo uno step, infatti, si può passare a quello successivo orientandosi verso una scuola differente, laddove lo si ritenga opportuno.

In genere, questi percorsi non richiedono un impegno full time, di conseguenza possono essere conciliabili con altri impegni personali, allo stesso tempo, se si ha necessità di essere più liberi in un determinato periodo, il percorso può essere tranquillamente interrotto.

La flessibilità, dunque, è un grande punto di forza di questo genere di corsi, in questo caso tuttavia bisognerà scegliere autonomamente come comporre il proprio percorso formativo e anche i relativi costi saranno frazionati, quindi la convenienza di questa scelta va valutata in un’ottica complessiva.

Meglio un corso ATPL integrato o ATPL modulare?

Come si diceva in precedenza, non c’è una formula in assoluto migliore: la scelta è legata principalmente a questioni di budget, alla propria disponibilità di tempo e alle tempistiche con cui si vuol conseguire il risultato finale.

Divenire un pilota di linea richiede sicuramente un cospicuo sforzo sia in termini di impegno che a livello economico, di conseguenza è importante che la scelta sia ben ponderata.

Contattaci per avere più informazioni sulla nostra Scuola di Volo.