LAVORA CON NOI

Posizioni aperte

ISTRUTTORE DI VOLO FI

Profilo e Requisiti

Introduzione e Contesto Organizzativo

L’AeroClub di Varese asd  è una delle prime scuole di volo in Italia, per numero di studenti e ore di volo sviluppate. È certificato per lo svolgimento di numerosi corsi per la formazione di piloti finalizzata al conseguimento delle licenze PPL-A (Pilota Privato di Velivolo), CPL-A (Pilota Commerciale di Velivolo) e ATP-A (Pilota di Linea di Velivolo).

In tale contesto l’AeroClub di Varese asd  è alla ricerca di nuovi Istruttori di volo da inserire nel proprio organico.

Descrizione della Mansione

Il FI (Flight Instructor) svolge il proprio lavoro in accordo alla normativa internazionale EASA e al Training Manual approvato dall’Autorità aeronautica italiana. Dovrà operare sotto la responsabilità e secondo le indicazioni dell’ HT e del CFI( Head of Training e Chief Flight Instructor) sia a scopi organizzativi sia dal punto di vista degli standard qualitativi.

Caratteristiche professionali e requisiti

Nella selezione l’Organizzazione darà priorità ai candidati che potranno dimostrare di avere (in ordine):

  • Licenza ATP-A con abilitazione FI e/o IRI e/o CRI
  • Licenza CPL abilitazione FI e/o IRI e/o CRI
  • Licenza CPL con abilitazione FI

Per poter portare a termine i compiti sopra indicati, nel contesto lavorativo presentato, il candidato deve:

  • avere spiccate doti comunicative;
  • saper supportare e motivare gli allievi nel raggiungimento degli obiettivi;
  • sapersi coordinare con un’organizzazione strutturata;
  • dimostrare senso di responsabilità e puntualità rispetto agli impegni assunti.

Procedura di Selezione

La procedura di selezione prevede:

  • una valutazione preliminare dei Curricula (e documentazione personale) ricevuti;
  • definizione di una short list dei candidati con adeguati prerequisiti;
  • colloquio conoscitivo con i candidati selezionati.
  • prova in volo

Il colloquio sarà svolto  dall’Head of Training e CFI. Durante il colloquio al candidato sarà richiesto di svolgere due brevi lezioni dimostrative Long Briefing e Short Briefing su due missioni di volo. Per lo svolgimento delle lezioni il candidato potrà predisporre materiali utili, eventualmente con contenuti in lingua inglese, preferibilmente in formato multimediale (es. presentazioni in power-point).

La prova in volo consisterà in una missione tipo con il CFI o l’ Head of training.

  • review degli esiti dei colloqui svolti e individuazione del candidato da inserire.

Come candidarsi

Per accedere alla selezione è necessario far pervenire all’AeroClub di Varese:

  • un Curriculum Vitae aggiornato con foto;
  • una lettera di presentazione/ motivazione.

Per quei candidati che accederanno al colloquio è richiesto di portare nella data concordata:

  • copia del documento di identità;
  • copia licenza con conseguenti abilitazioni in corso di validità
  • logbook
  • eventuali copie di ulteriori titoli, licenze e qualificazioni.

Indirizzo email: info@aeroclubvarese.it

Istruttore Teorico

Profilo e Requisiti

Introduzione e Contesto Organizzativo

L’AeroClub di Varese è una delle prime scuole di volo in Italia, per numero di studenti e ore di volo sviluppate. È certificato per lo svolgimento di numerosi corsi (sia in presenza sia in modalità distance learning) per la formazione di piloti finalizzata al conseguimento delle licenze PPL-A (Pilota Privato di Velivolo), CPL-A (Pilota Commerciale di Velivolo) e ATP-A (Pilota di Linea di Velivolo).

In tale contesto l’AeroClub di Varese è alla ricerca di nuovi Theoretical Knowledge Instructors (Istruttori Teorici) da inserire nel proprio organico per la docenza nei corsi professionali.

Descrizione della Mansione

Il Theoretical Knowledge Instructor svolge il proprio lavoro in accordo alla normativa internazionale EASA e al Training Manual approvato dall’Autorità aeronautica italiana. Dovrà operare sotto la responsabilità e secondo le indicazioni del CTKI (Chief Theoretical Knowledge Instructor) sia a scopi organizzativi sia dal punto di vista degli standard qualitativi.

È responsabile della docenza in specifiche materie per lezioni teoriche di classe ed individuali.

Le sue responsabilità includono tra l’altro:

  • preparazione di materiali (presentazioni o dispense) utili allo svolgimento delle lezioni;
  • supervisione e/o predisposizione dei test intermedi e finali in accordo con il CTKI;
  • frequentazione di percorsi di formazione e/o standardizzazione interni.

Caratteristiche professionali e requisiti

Requisiti

Nella selezione l’Organizzazione darà priorità ai candidati che potranno dimostrare di avere (in ordine):

  • Dottorato di ricerca in Ingegneria Aerospaziale;
  • Laurea Specialistica in Ingegneria Aerospaziale;
  • Laurea Triennale in Ingegneria Aerospaziale o in Scienze della Navigazione;
  • Licenza ATP-A con comprovata esperienza quale docente teorico in discipline tecniche aeronautiche;
  • esperienza in qualità di TKI presso un’ATO;
  • conoscenza della normativa aeronautica.

È inoltre requisito indispensabile un’ottima conoscenza della lingua inglese.

Soft skill

Per poter portare a termine i compiti sopra indicati, nel contesto lavorativo presentato, il candidato deve:

  • avere spiccate doti comunicative;
  • saper supportare e motivare gli allievi nel raggiungimento degli obiettivi;
  • sapersi coordinare con un’organizzazione strutturata;
  • dimostrare senso di responsabilità e puntualità rispetto agli impegni assunti.

Procedura di Selezione

La procedura di selezione prevede:

  • una valutazione preliminare dei Curricula (e documentazione personale) ricevuti;
  • definizione di una short list dei candidati con adeguati prerequisiti;
  • colloquio conoscitivo con i candidati selezionati.

NOTA:   Il colloquio sarà svolto dal CTKI e dall’Head of Training. Durante il colloquio al candidato sarà richiesto di svolgere due brevi lezioni dimostrative (della durata di circa 30 minuti ciascuna) su argomenti relativi a due materie del percorso ATP-A; per lo svolgimento delle lezioni il candidato potrà predisporre materiali utili con contenuti in lingua inglese, preferibilmente in formato multimediale (es. presentazioni in power-point).

  • review degli esiti dei colloqui svolti e individuazione del candidato da inserire.

Come candidarsi

Per accedere alla selezione è necessario far pervenire all’AeroClub di Varese:

  • un Curriculum Vitae aggiornato con foto;
  • una lettera di presentazione/ motivazione.

Per quei candidati che accederanno al colloquio è richiesto di portare nella data concordata:

  • copia del documento di identità;
  • copia del titolo di studio;
  • eventuali copie di ulteriori titoli, licenze, qualificazioni.

Indirizzo email: m.ponziani@aeroclubvarese.it

Compila il form e inviaci i tuoi dati