Ryanair scala la classifica delle compagnie aeree

Ryanair si conferma un punto di riferimento assoluto per quel che riguarda i collegamenti aerei di carattere europeo: è questo ciò che emerge in modo inequivocabile dai dati riguardanti l’anno appena conclusosi.

I numeri delle compagnie aeree nel 2019

Nel 2019 la nota low cost irlandese ha trasportato ben 146,3 milioni di passeggeri, cifra che suona come ancor più altisonante se si considera che la seconda in graduatoria, ovvero easyJet, ne ha trasportati 96,7; la compagnia di bandiera italiana, Alitalia, deve accontentarsi del diciassettesimo posto, avendo trasportato 21,29 milioni di persone nel corso dell’anno.

I record di Ryanair

Il dominio di Ryanair è netto anche per quel che riguarda l’analisi relativa ai Gruppi: anche da questo punto di vista, infatti, Gruppo Ryanair è primo con 152,4 milioni di passeggeri trasportati nel 2019.

Per quel che riguarda questa tipologia di classifica, peraltro, il Gruppo Ryanair è riuscito per la prima volta a superare il nutrito Gruppo Lufthansa, che nel 2019 ha trasportato 145,19 milioni di passeggeri.

Ci sono pochi dubbi, dunque, sul fatto che Ryanair riuscirà a consolidare in modo ulteriore la sua leadership negli anni a venire.

Le difficoltà di Alitalia

Ciò che preoccupa sono le performance di Alitalia: in un mercato in costante evoluzione in cui molte realtà sono riuscite a crescere, anche tramite delle acquisizioni, la compagnia italiana vive una situazione di stallo ormai da diversi anni e non è mai riuscita a superare i 25 milioni di passeggeri annui.

Dei dati poco incoraggianti, appunto, su cui la compagnia dovrà assolutamente riflettere per poter pianificare al meglio il proprio futuro.