Il programma Boeing EcoDemonstrator European Expo

Ha fatto tappa presso l’aeroporto di Francoforte il Boeing EcoDemonstrator European Expo.

L’EcoDemonstrator European Expo di Boeing

Questo programma dedicato alle innovazioni del settore aeronautico è attivo già da diversi anni, il suo primo volo risale infatti al 2012, e complessivamente ha testato più di 100 nuove tecnologie.

La storia del programma

Nella storia di Boeing EcoDemonstrator sono stati 5 gli aerei impiegati, è interessante sottolineare inoltre che oltre un terzo delle tecnologie testate è poi passato alla fase di implementazione.

La tappa a Francoforte

Sono già oltre 1000 gli ospiti che si sono accreditati per prender parte a quest’interessante esposizione che farà il punto sulle principali tecnologie che faranno progredire il mondo dell’aviazione nel prossimo futuro.

Pierre Dominique Prümm, Executive Director Aviation and Infrastructure di Fraport, ha espresso grande entusiasmo per quest’iniziativa, sottolineando come l’industria del settore stia lavorando in modo minuzioso per poter cogliere nel miglior modo possibile le sfide che verranno a presentarsi nel prossimo futuro.

La tecnologia innovativa del modello Boeing

Questo speciale velivolo targato Boeing è atterrato presso l’aeroporto tedesco alimentandosi con una speciale miscela di carburante sostenibile, la stessa che verrà utilizzata per i voli di prova: l’impiego di tale combustibile sa garantire dei risvolti molto positivi in termini di rispetto ambientale ed è noto il fatto che ridurre le emissioni inquinanti sia una delle principali sfide del prossimo futuro.

Sono molteplici le tecnologie testate meritevoli di attenzione, tra queste dei sistemi di comunicazione digitale che ottimizzano la sicurezza.

Non è da meno la cosiddetta Shape Memory Alloy, tecnologia grazie a cui i generatori di vortice riescono ad azionarsi automaticamente al decollo e all’atterraggio in base alla temperatura: questa caratteristica migliora in modo importante le performance aerodinamiche, riducendo l’attrito laddove occorra.

L’ecosostenibilità emerge nitida anche dai materiali adoperati: tra questi è possibile menzionare uno speciale primer non cromato che previene la corrosione all’infrastruttura, la fibra di carbonio riciclata con cui è realizzato il pavimento di una toilette e i tappeti riciclabili che coprono la cabina.