Boeing 737

Il Boeing 737 è l’aereo di linea più venduto di tutti i tempi, una vera e propria icona dell’aviazione internazionale.

Fino allo scorso luglio il Boeing 737 è stato ordinato complessivamente ben 14.866 volte, cifra chiaramente altisonante che rappresenta un record assoluto.

Per dare un’idea di quanto sia stata straordinaria la diffusione internazionale di questo modello, si può sottolineare il fatto che il secondo velivolo più venduto da Boeing, ovvero il 777 a fusoliera larga, è stato commissionato meno di 2.000 volte.

La storia di un aereo che ha riscosso un simile successo non può che essere intrigante: il Boeing 737 ha fatto il suo esordio nel lontano 1967 come jet regionale da 50 posti, successivamente ne sono state proposte varianti più capienti le quali non hanno tardato a divenire una vera istituzione dell’aviazione civile.

Le prime compagnie a richiedere il canonico Boeing 737 di linea furono United, Lufthansa e Malaysia-Singapore Airlines.

Nel 1981 è stata presentata la versione Classic del Boeing, più silenziosa e più efficiente rispetto a quella precedente, una terza generazione del Boeing è quella che fu presentata nel 1993, in un periodo in cui le altre imprese produttrici si erano rese protagoniste di innovazioni considerevoli.

Un data ben più recente e altrettanto importante nella storia di questo velivolo corrisponde inoltre al 2011, quando Boeing ha presentato la versione 737 MAX, per la quale ha già ricevuto 4.700 ordinazioni.

Ma qual è stato il cliente più importante di Boeing? Nel rispondere a questa domanda non si ha alcun dubbio: la compagnia low cost statunitense Southwest Airlines, nella cui flotta sono presenti oltre 700 Boeing 737.

A tale compagnia spetta anche un ulteriore primato: è suo, infatti, l’esemplare n.10.000 realizzato da questo produttore.

Un altro importantissimo cliente di Boeing relativo a tale velivolo è Ryanair: la compagnia low cost irlandese considera questi aerei un autentico punto di riferimento e attualmente ne annovera, nella sua flotta, ben 400.

Ma il Boeing 737 è stato adoperato solo per il trasporto di passeggeri? La risposta è negativa: questo grande velivolo infatti è stato richiesto anche per scopi del tutto diversi da quelli riguardanti le compagnie aeree di linea, ad esempio per essere utilizzato come cargo, in ambito militare come trasporto truppe e come cacciatore di sottomarini, e perfino come jet privato decisamente capiente!