Elenco articoli della categoria Corsi


Progetto di diffusione della cultura aeronautica e delle opportunità professionali in aviazione

 In collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale

DESTINATARI

Classi del secondo biennio e quinto anno degli Istituti di Istruzione Superiore.

CARATTERISTICHE DEL PROGETTO

Il progetto prevede seminari gratuiti tenuti da istruttori piloti e ingegneri aerospaziali dell’Aeroclub di Varese svolti direttamente presso le scuole interessate.

I seminari hanno l’obiettivo di avvicinare gli studenti al mondo dell’aviazione, coinvolgendoli attraverso la trattazione di argomenti aeronautici fondati su principi fisici affrontati a scuola. Si vuole in tal modo creare una connessione tra un settore altamente professionalizzante e tecnologicamente all’avanguardia e la formazione scolastica.

Il progetto può essere inserito tra i percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (PCTO). Vi è l’opportunità di completare il PCTO con ulteriori attività professionalizzanti svolte presso l’Aeroclub di Varese.

Tra tutte le classi partecipanti, i migliori 30 studenti, segnalati dalle scuole stesse, avranno la possibilità di effettuare gratuitamente il loro battesimo del volo su un aeroplano dell’Aeroclub di Varese con un istruttore pilota professionista.

L’individuazione degli studenti che effettueranno il volo avverrà con criteri meritocratici in base ai risultati del primo trimestre/quadrimestre.

SEMINARI PROPOSTI

La scuola può richiedere per ogni classe o gruppo di classi, uno o due incontri, della durata di due ore ciascuno, a scelta tra i seguenti argomenti:

SEMINARIO N°TITOLO DEL SEMINARIOARGOMENTI DI FISICA CORRELATI
1La generazione della portanza e lo stallo dell’alaStatica e dinamica dei fluidi
2I temporali: formazione e fenomeni associatiTermodinamica
3Gli strumenti di voloDinamica dei fluidi, inerzia giroscopica, magnetismo
4Motori aeronautici: motori a pistoni e turbogettiTermodinamica, principi della dinamica
5Le manovre di voloScomposizione vettoriale, moto rettilineo uniforme e uniformemente accelerato, moto circolare

Alla fine degli incontri saranno illustrate brevemente le opportunità professionali della carriera del pilota in aviazione.

PERIODO DI SVOLGIMENTO

Seminari: da gennaio 2022 a marzo 2022, presso gli istituti scolastici richiedenti.

Battesimi del volo: da marzo 2022 ad aprile 2022 organizzati nel weekend, presso l’Aeroclub di Varese.

 

Per ulteriori informazioni: info@aeroclubvarese.it

 

Presso la nostra Scuola di Volo sono terminati da poco gli esami del 1° corso ATPL integrato in collaborazione con AIR DOLOMITI. Grande soddisfazione per l’obiettivo raggiunto e per il proseguimento di carriera dei neo brevettati.

Nel frattempo, prosegue l’addestramento del 2° Corso, che a breve inizierà la fase di volo strumentale.

Corso ATPL: in aula   Addestramento ATPL Air Dolomiti

La testimonianza di Lorenzo

Un nostro allievo Air Dolomiti, appena brevettato, ci racconta della sua bellissima esperienza, che accomuna tutti i ragazzi

“Ciao, mi chiamo Lorenzo, ho 21 anni e ho da poco terminato il corso ATPL Integrato all’Aeroclub di Varese. La passione per il volo e tutto ciò che riguarda gli aeroplani mi accompagna da sempre. È difficile descrivere in poche righe la spontaneità con la quale punto lo sguardo verso l’alto nel momento in cui sento il rombo di un’elica o di un jet, oppure scegliere uno fra i tanti episodi vissuti che mi hanno motivato a scegliere questa professione.Addestramento corso ATPL integrato

Ancora più difficile è parlare delle emozioni che si provano stando ai comandi di un PA28 o di un Seneca. Volare, per me, non è solo pilotare l’aeroplano in senso stretto, ma è conoscerne e saperne gestire i sistemi, saper valutare le condizioni meteo e la loro evoluzione, pianificare e ripianificare costantemente in base alla situazione con la consapevolezza che ogni singolo volo ti insegna qualcosa di nuovo.

Dopo aver conseguito la Maturità, mi si è presentata un’opportunità davvero unica: Air Dolomiti, compagnia aerea italiana del gruppo Lufthansa, era alla ricerca di giovani aspiranti piloti da poter formare come professionisti. Avevo già conseguito la licenza PPL durante le scuole superiori, quindi mi sono subito messo in gioco ed ho affrontato le selezioni con dedizione e determinazione. Il percorso è stato molto impegnativo e si è articolato tra prove psico-attitudinali, il DLR ad Amburgo e un assessment al simulatore di volo. In ognuna di queste occasioni ho avuto la possibilità di misurarmi con i miei punti di forza e le mie debolezze. Così, nell’aprile 2019, è iniziata l’avventura qui all’Aeroclub di Varese, una delle scuole di volo più importanti d’Italia dove Air Dolomiti ha scelto di creare la sua Academy.

Il futuro per i brevettati corso ATPL Air DolomitiQuesti due anni sono letteralmente volati. Durante i primi dieci mesi abbiamo completato la teoria e sostenuto i quattordici esami previsti dalla normativa europea. I docenti e gli istruttori di teoria si sono dimostrati professionali e disponibili e tutto lo staff dell’Aeroclub ci ha sempre messo a disposizione ogni strumento necessario per garantire che fossimo preparati al meglio. Anche il supporto dei miei compagni di corso, nonché futuri colleghi, è stato fondamentale e posso dire con certezza che con loro sia nato un legame davvero speciale.

La parte di volo è stata senza dubbio quella più gratificante dal punto di vista emotivo. Dall’inizio alla fine dell’addestramento gli istruttori di volo mi hanno trasmetto la loro conoscenza e passione per questo mestiere, in un ambiente familiare ma con elevatissimi standard operativi e di sicurezza. Con l’ottenimento della licenza commerciale si è sicuramente concluso un capitolo molto importante della mia formazione professionale, ma la strada è ancora lunga.

Penso al Type Rating, al Line Training e al fatto che ogni persona che si incontra in questo ambiente è, con la propria esperienza, fonte di crescita e arricchimento. Sono convinto che affrontando le prossime sfide con la passione che mi caratterizza e la formazione che ho ricevuto in questi anni, riuscirò ad ottenere grandi soddisfazioni.”

 

Partito il 20 Settembre 2021 il nuovo corso PILOTA PRIVATO dell’Aeroclub di Varese.

Alla formazione dei piloti professionisti l’Aeroclub di Varese affianca i corsi per il conseguimento della Licenza di Pilota Privato (PPL) e per pilota di velivoli leggeri (LAPL).

La stessa professionalità e gli elevati standard che caratterizzano i corsi per piloti di linea della nostra Scuola di Volo vengono adottati anche nel training PPL e LAPL.

Il corso PPL di Aeroclub Varese

La licenza di Pilota Privato rappresenta il primo step per coloro che vogliono avvicinarsi al mondo dell’aviazione per passione o per intraprendere successivamente il percorso di addestramento per piloti di linea (ATPL).

Per gli allievi che richiedono una maggiore flessibilità nel training offriamo la possibilità del corso teorico in modalità DISTANCE LEARNING, che consente di seguire le lezioni mantenendo i propri impegni lavorativi o scolastici.

Il corso PPL di Aeroclub Varese prevede poco più di 100 ore di teoria e 45 ore di addestramento pratico su aeroplano e simulatore di volo.

La classe - corso PPL settembre 2021

Parte il 19 ottobre 2021 il nuovo corso ATPL INTEGRATO dell’Aeroclub di Varese. Ultimi posti disponibili!

Dal 1948 l’Aeroclub di Varese forma piloti professionisti per le maggiori compagnie aeree e si distingue per la qualità e l’efficacia dell’addestramento proposto. Lo dimostra la consolidata collaborazione con la compagnia aerea Air Dolomiti del gruppo Lufthansa, che ha affidato ad Aeroclub Varese il training ab-initio dei propri cadetti.

Il corso ATPL integrato di Aeroclub Varese

L’ATPL INTEGRATO rappresenta il percorso più efficace e con la migliore integrazione tra teoria e addestramento in volo per conseguire tutti i titoli necessari per diventare pilota di linea in un massimo di tre anni.

Pochissime Scuole di Volo in Italia sono approvate per l’erogazione di questo corso, che consente l’iscrizione anche ad allievi non in possesso di altre licenze di pilotaggio. Tra le caratteristiche di un percorso INTEGRATO vi è, inoltre, un numero di ore di training IFR notevolmente superiore rispetto ad un ATPL MODULARE. Sono infatti 95 le ore di addestramento strumentale previste per un Integrato contro le 55 ore di un Modulare.

Il corso ATP INTEGRATO di Aeroclub Varese prevede più di 800 ore di teoria (la normativa prevede un minimo di 750 ore) e quasi 220 ore di addestramento pratico su aeroplano e simulatore di volo (la normativa prevede un minimo di 195 ore). Il corso integra, tra l’altro, l’APS MCC (Airline Pilot Standard – Multi Crew Cooperation), fondamentale per acquisire le competenze per lavorare in una cabina ad equipaggio plurimo comprensivo di un training focalizzato sulle dinamiche di volo di un velivolo con ala a freccia e motori a getto simulando le operazioni di una compagnia aerea commerciale.

L’addestramento comprende, inoltre, l’UPRT (Upset Prevention and Recovery Training), indispensabile per prevenire e gestire assetti inusuali rispetto al normale profilo di volo di un velivolo.

La qualità della nostra Scuola di Volo

Aeroclub di Varese è anche la prima Scuola di Volo italiana a essersi certificata nell’Area 100 KSA, che prevede un addestramento teorico basato non solo sulle conoscenze ma anche sulle competenze fondamentali che un pilota deve sviluppare, quali, ad esempio, teamwork, situation awareness, problem solving, decision making, resilienza, ecc…

La nostra Scuola di Volo propone con la medesima professionalità il percorso ATPL MODULARE per gli allievi che richiedono una maggiore flessibilità nel training. Offriamo, in aggiunta, il corso teorico in modalità DISTANCE LEARNING che consente di seguire il corso mantenendo i propri impegni lavorativi.

La scelta del corso dipende dalle necessità personali dell’allievo: si tratta di un importante investimento per il futuro ed è per questo che Aeroclub Varese dà la possibilità di usufruire di finanziamenti agevolati in partnership con BNL.

Compila il form per richiedere più informazioni.

    Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della corrente Informativa Privacy *

    Chi decide di seguire un corso ATPL per diventare pilota di linea si trova dinanzi a due diverse opzioni: il corso integrato e il corso modulare.

    Non esiste una soluzione migliore rispetto all’altra, la scelta infatti è molto soggettiva, scopriamo dunque quali sono le peculiarità dell’una e dell’altra tipologia di corso affinché ci si possa orientare verso il percorso formativi più adatto al proprio caso.

    Scegliere un corso ATPL integrato per diventare pilota di aerei

    Il corso ATPL integrato è sostanzialmente un corso “all inclusive”, nel quale viene garantita all’allievo una formazione completa, anche laddove non abbia alcuna conoscenza iniziale, la quale lo porterà a conseguire la licenza di pilota di linea.

    L’allievo del corso ATPL integrato, dunque, deve solamente concentrarsi sul suo percorso di studi, dal momento che, come detto, sarà guidato “step by step” fino al superamento della prova finale.

    Circa questo tipo di corso bisogna sottolineare anzitutto che è, nella grande maggioranza dei casi, una formula full time, di conseguenza è l’opzione ideale per chi vuol dedicarsi interamente a questo tipo di formazione.

    Essendo un pacchetto inclusivo di tutto, inoltre, il corso ATPL integrato è anche più costoso. Si tratta di un investimento per il tuo futuro che puoi valutare anche considerando che Aeroclub Varese è in grado di proporti un finanziamento personalizzato.

    La flessibilità del corso ATPL modulare

    Il corso ATPL modulare è, come si può intuire dal nome, un percorso che può essere personalizzato a piacimento in quanto tutti i vari step che lo contraddistinguono possono essere svolti nei modi e nei tempi che si preferiscono.

    La modularità di questa soluzione è legata anche al fatto che lo studente non è vincolato ad alcuna scuola: quando si conclude con successo uno step, infatti, si può passare a quello successivo orientandosi verso una scuola differente, laddove lo si ritenga opportuno.

    In genere, questi percorsi non richiedono un impegno full time, di conseguenza possono essere conciliabili con altri impegni personali, allo stesso tempo, se si ha necessità di essere più liberi in un determinato periodo, il percorso può essere tranquillamente interrotto.

    La flessibilità, dunque, è un grande punto di forza di questo genere di corsi, in questo caso tuttavia bisognerà scegliere autonomamente come comporre il proprio percorso formativo e anche i relativi costi saranno frazionati, quindi la convenienza di questa scelta va valutata in un’ottica complessiva.

    Meglio un corso ATPL integrato o ATPL modulare?

    Come si diceva in precedenza, non c’è una formula in assoluto migliore: la scelta è legata principalmente a questioni di budget, alla propria disponibilità di tempo e alle tempistiche con cui si vuol conseguire il risultato finale.

    Divenire un pilota di linea richiede sicuramente un cospicuo sforzo sia in termini di impegno che a livello economico, di conseguenza è importante che la scelta sia ben ponderata.

    Contattaci per avere più informazioni sulla nostra Scuola di Volo.

    Domenica 9 maggio 2021 alle ore 11.00 si terrà la presentazione dei nuovi corsi FI – IRI – CRI per ottenere la certificazione di Istruttore di Volo, organizzati dalla Scuola di Volo di Aeroclub Varese e in partenza nel mese di luglio.

    Durante la presentazione, che si terrà online, verranno fornite tutte le indicazioni relative a costi, durata, modalità di svolgimento delle lezioni e daremo risposta a qualsiasi ulteriore richiesta di informazioni.

    Perché diventare istruttore di volo

    Le ragioni per cui i piloti scelgono di diventare istruttori di volo certificati sono diverse. Si tratta di un lavoro impegnativo ma allo stesso tempo molto gratificante poiché permette di condividere le proprie conoscenze a chi vuole ottenere una licenza di pilota, diventando un modello da seguire e da cui apprendere con entusiasmo. Diventare istruttore di volo facilita anche la costruzione della tua carriera da pilota commerciale e di linea: le compagnie aeree cercano più di una semplice licenza ATPL, hanno bisogno di una persona competente e dalla mentalità aperta, orientata ai risultati. Le ore di volo con gli allievi contribuiranno non solo a migliorare le tue capacità di volo ma anche ad accumulare esperienza e training utile per la tua carriera.

    C’è molto di più: essere istruttori di volo certificati vuol dire continuare a crescere, non solo per competenze in aviazione, ma anche a più livelli: processo decisionale, comunicazione, capacità di insegnamento, pazienza e consapevolezza multiculturale. Consente di fare fronte a situazioni impreviste, imparare a creare feedback costruttivo e condividere una passione, vedendola crescere di giorno in giorno. E poi la soddisfazione più grande: aiutare le persone a realizzare il loro sogno di volare. Non c’è niente di meglio dell’orgoglio che deriverà dal vedere i tuoi studenti ottenere le loro licenze di volo.

    I corsi FI, IRI e CRI per istruttori di volo

    Che sia il tuo obiettivo finale o un lavoro di transizione verso una posizione di pilota di linea, per diventare Istruttori di Volo occorre seguire dei corsi specifici: per il Volo a Vista (FI), Volo Strumentale (IRI), Volo con Aerei di Classe Multi Engine (CRI).

    I corsi per ottenere la Certificazione di Istruttore di Volo della Scuola di volo Aeroclub Varese prevedono una parte teorica e una pratica. Alcune lezioni teoriche verranno svolte a distanza, in modo da facilitare la presenza di persone che si trovano lontane dalla sede, presso l’Aeroporto Arturo Ferrarin a Venegono Inferiore, in provincia di Varese. La parte pratica prevede ore di volo utilizzando i velivoli della nostra flotta, quindici, tutti di proprietà, tra cui Cessna 150, Cessna 172 e PA 34 Piper Seneca V, oltre che due simulatori di volo.

    La Scuola di volo di Aeroclub Varese si conferma una scuola di eccellenza anche grazie alla recente certificazione per la valutazione delle competenze degli allievi piloti, in gergo AREA 100 KSA (Knowledge, Skills and Attitudes). Inoltre, vantiamo la collaborazione con la compagnia aerea Air Dolomiti (del gruppo Lufthansa) nel progetto academy per l’addestramento dei cadetti.

    Il momento migliore per diventare Istruttore di Volo

    Secondo un recente studio di Oliver Wyman, quando terminerà la crisi in corso a causa della pandemia, il settore aereo si troverà ad affrontare la mancanza di piloti e comandanti. Con la prevista prossima crescita della domanda di viaggi aerei, le compagnie avranno bisogno di più piloti commerciali, e non solo per sostituire quelli che vanno in pensione. Di conseguenza servirà qualcuno che li addestri e prepari una nuova generazione di piloti, in linea con i cambiamenti e l’evoluzione del settore. La carenza di piloti commerciali e quindi di istruttori fa di questo momento quello migliore per intraprendere la carriera di istruttore di volo.

    Se l’aviazione è la tua passione e non ti piacciono le ruotine, diventare istruttore di volo è il tuo percorso: ogni allievo ha il suo modo di apprendere e potrai continuare a migliorare le tue conoscenze e capacità per vivere una nuova sfida ogni giorno.

    I posti per i corsi sono limitati e le iscrizioni alla presentazione terminano il giorno 8 maggio.

    Partecipa alla presentazione dei nostri corsi per ottenere la certificazione di Istruttore di Volo, FI, IRI e CRI: scopri di più e contattaci per ulteriori informazioni.

     

      Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della corrente Informativa Privacy *

      Il 15 febbraio, presso la Scuola di Volo Aeroclub Varese, inizierà il corso UPRT, Advanced Upset Prevention and Recovery Training.

      Il corso UPRT si rivolge a chi possiede una licenza PPL e agli allievi dei corsi ATPL Integrati, che non includono già questa specializzazione.

      L’obiettivo dell’addestramento è quello di aumentare la capacità dei piloti di riconoscere ed evitare situazioni che possono portare ad “upsets” dell’aeroplano, ossia situazioni di turbolenza o di capovolgimento, cambiamenti repentini dell’angolo di attacco dell’ala, nonché velocità dell’aria inadeguate alle condizioni a cui il velivolo può andare incontro. Il corso porta a sviluppare la competenza e la resilienza necessarie per essere in grado di applicare tecniche di recupero adeguate nel caso si verifichino queste condizioni. Fondamentale in questo senso anche capire come affrontare gli aspetti fisiologici e psicologici dettati degli squilibri dinamici dei velivoli così da saper gestire in modo corretto le sollecitazioni sensoriali del pilota.

      Il corso prevede una parte teorica di 5 ore, che include lezioni di aerodinamica, strategie per migliorare le reazioni psicologiche e procedure tecniche di recovery da upsets. Previsti anche briefing pre-volo e debriefing post-volo, mentre la parte pratica consiste in 3 ore di addestramento in volo a doppio comando con un istruttore di volo qualificato FI(A) con un velivolo acrobatico.

      Il corso URPT si svolge in circa 3-4 giorni. Le lezioni si terranno presso la sede di Aeroclub Varese e sono previste anche sessioni e-learning per la parte teorica.

      L’introduzione di questa certificazione è fondamentale in quanto la perdita di controllo di un velivolo è tra i principali fattori di rischio di incidenti nel trasporto aereo. La prevenzione e la sicurezza in volo sono delle priorità nell’addestramento dei piloti di Aeroclub Varese e vogliamo essere in prima linea anche con questa integrazione per proteggere gli amanti del volo.

      Per maggiori informazioni scarica la brochure e contattaci.

        Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della corrente Informativa Privacy *

        Dal 12 al 14 febbraio in collaborazione con il Com.te Roberto Liotta, Rappresentante in Europa della LMQ Ltd, organizzazione leader nel settore addestramento e formazione, si terrà, presso la Scuola di Volo Aeroclub Varese, il corso EBT, Evidence Based Training.

        Cos’è l’EBT – Evidence Based Training

        L’EBT consiste nell’aumentare la sicurezza in volo attraverso una revisione strategica dell’addestramento dei piloti basata su evidenze di dati. Si fonda su errori reali e dati di sicurezza in modo che il pilota venga addestrato considerando quanto noto riguardo a errori e problemi tipici a seconda della rotta e del tipo di aereo.

        Il corso EBT è una formazione dinamica, con lo scopo di identificare, sviluppare e valutare le competenze richieste ai piloti per operare in modo sicuro, efficace ed efficiente, gestendo i rischi ed errori. L’addestramento per Competenze (CBT) a cui si riferisce l’EBT, è quindi espresso dal processo analitico dell’evento (errore) e l’indicazione per il pilota su come riconoscere e superare l’effetto di “sorpresa” che influenza la prestazione (bounce back).

        L’EBT differisce dalla formazione tradizionale per due aspetti principali: le competenze di base e i dati. Le competenze di base, osservabili e misurabili, comprendono tutto ciò che serve a un pilota per operare in modo sicuro, competente ed efficiente; i dati, l’evidenza, sono i risultati delle analisi delle informazioni globali sulla sicurezza e l’addestramento. Un altro aspetto importante dell’EBT è il termine “resilienza”, ossia la capacità dell’equipaggio di affrontare in modo razionale eventi inaspettati che non rientrano nelle procedure operative standard.

        L’utilità dell’EBT per la sicurezza in volo

        L’Evidence Based Training è un nuovo concetto di formazione sviluppato da esperti che nasce nel 2007 con la IATA Training and Qualification Initiative (ITQI), un gruppo di lavoro costituito da compagnie aeree, autorità dell’aviazione civile e soggetti coinvolti nel settore aereo con l’obiettivo di creare una nuova metodologia per lo sviluppo della formazione e della valutazione. L’EBT è stato approvato dall’ICAO nel 2013, con la pubblicazione del Doc 9995, Manual of Evidence-based Training.

        Lo sviluppo dell’ingegneria aeronautica è migliorato notevolmente negli ultimi decenni e le innovazioni sono all’ordine del giorno: configurazione dei velivoli e sistemi di navigazione sono in continuo cambiamento, insieme a evoluzioni commerciali. In un contesto del genere l’addestramento dei piloti non può restare immutato. I livelli di sicurezza dell’aviazione sono molto alti e gli aerei sono considerati il mezzo di trasporto più sicuro, ma occorre fare di più. Quando è proprio l’errore umano la causa principale di incidenti, il miglioramento delle metodologie di training dei piloti è la chiave per un’ulteriore riduzione degli stessi.

        Aeroclub Varese è da sempre in prima linea per la sicurezza in volo e per questo crediamo che il nuovo corso EBT sia uno strumento fondamentale per l’addestramento dei nostri piloti. La nostra collaborazione con LMQ Ltd, al vertice tra le organizzazioni che sviluppano programmi di addestramento EBT, è il punto di partenza per il futuro.

        Contattaci per ulteriori informazioni su questo corso.

          Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della corrente Informativa Privacy *

          Per realizzare il tuo sogno di diventare pilota di aerei non basta conseguire un brevetto: devi costruire la tua carriera, partendo dalla Scuola di Volo migliore.

          Il 15 marzo sono in partenza i corsi ATPL di Aeroclub Varese, progettati per prepararti al ruolo di copilota in una delle compagnie aeree globali più importanti, tra cui Air Dolomiti, partner della nostra Scuola.

          La licenza ATPL permette di pilotare a scopo remunerativo in Italia e all’estero. Aeroclub di Varese è tra le poche organizzazioni presenti in Italia in grado di farti ottenere la Licenza ATPL(A) tramite un percorso cosiddetto Integrato ab initio che ne consente l’ottenimento con un numero di ore volate minore rispetto ad un percorso modulare. Percorso integrato che permette addirittura una maggiore capitalizzazione ed esperienza del volo strumentale,    elemento chiave nella formazione del Pilota di Linea. Questo percorso ha una durata media di due anni e mezzo, massimo tre. La versione ATPL Modulare, che comunque Aeroclub di Varese può erogare, prevede nell’ ambito dell’ottenimento dello stesso tipo di qualifica, un percorso più dilatato nei tempi e nei modi.

          I corsi per ottenere la licenza di pilota di linea sono strutturati in una parte teorica e una pratica. La teoria varia a seconda del tipo di corso scelto: 750 ore per ATPL integrato, 650 per ATPL modulare e possibilità di  lezioni a distanza per il corso ATPL Distance Learning. La parte pratica è un addestramento in volo suddiviso in più fasi, con una crescita della complessità degli aeromobili utilizzati a seconda della fase di addestramento raggiunta.

          I numeri della Scuola di Volo Aeroclub Varese parlano da soli: fondata nel 1948, permette di conseguire annualmente circa 40 licenze di volo professionali e 50 licenze di pilota privato. La nostra flotta conta sedici velivoli di proprietà e due simulatori di ultima generazione, Alsim ALX FNPT II / MCC e Mechtronix Ascent FNPT II / MCC. Tra i velivoli utilizzati per l’addestramento in volo degli allievi dei corsi ATPL anche due Piper PA34 Turbo Seneca V ,  otto Cessna C172 , quattro Piper PA Turbo Arrow IV e due Cessna 150 Aerobat . Il tutto si traduce in un numero di ore volate di circa ottomila.

          I nostri Docenti e Istruttori sono professionisti con la passione per il volo, pronti ad accompagnare ogni allievo in un percorso di crescita completo volto al raggiungimento dell’obiettivo prefissato in un ambiente all’avanguardia ma famigliare e caratterizzato da una cultura di responsabilità e sicurezza.

          Segnaliamo anche la possibilità di finanziare il corso ATPL con BNL Gruppo BNP Paribas…. quindi non ti resta che contattarci per avere più informazioni.

          I posti sono limitati, non aspettare. Contattaci!

            Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della corrente Informativa Privacy *

            Sia per diventare piloti di linea, sia per passione, la Scuola di Volo Aeroclub Varese è la scelta giusta.

            Il 15 Febbraio 2021 è in partenza il nostro corso PPL per ottenere la licenza di pilota privato.

            Con la licenza PPL (Private Pilot License) puoi pilotare a scopo non remunerativo in Italia e, con opportuna estensione alla fonia inglese, in tutto il mondo.

            Il corso PPL fornisce conoscenze e competenze fondamentali attraverso una parte teorica e una pratica, con lezioni in sede e in totale sicurezza, nel pieno rispetto delle disposizioni sanitarie per la prevenzione del contagio da Covid-19. La parte teorica prevede solitamente tre lezioni serali settimanali. La parte pratica consiste nell’addestramento in volo con un minimo di 45  ore totali, 35 ore a doppio comando e 10 da singolo pilota.

            I velivoli impiegati per il corso PPL sono principalmente i  Cessna 150/172   nei vari modelli .  Utilizziamo anche i due simulatori Mechtronix e Alsim FNPT II per facilitare lì apprendimento della  radionavigazione. I nostri docenti sono tutte persone qualificate che vantano anni di esperienza nel settore aeronautico e i nostri dodici istruttori di volo, a tempo pieno, sono Piloti professionisti: siamo appassionati di volo da oltre 70 anni.

            Presso Aeroclub Varese troverai professionalità, servizi e qualità: vogliamo trasmettere cultura e coscienza aeronautica a tutti i nostri allievi, qualunque sia il tuo obiettivo.

            I posti per il corso PPL in partenza sono limitati: contattaci subito per avere più informazioni.