AirlineRatings, sito Internet specializzato in aeronautica e in sicurezza aerea, ha pubblicato un elenco di compagnie aeree le quali sono state reputate le più sicure al mondo.

A tal riguardo, AirlineRatings ha fornito una lista in ordine alfabetico delle compagnie più virtuose da questo punto di vista, le quali sono risultate le seguenti: Air New Zealand, Alaska Airlines, All Nippon Airways, American Airlines, Austrian Airlines, British Airways, Cathay Pacific Airways, Emirates, EVA Air, Finnair, Hawaiian Airlines, KLM, Lufthansa, Qantas, Qatar Airways, Scandinavian Airline System, Singapore Airlines, Swiss, United Airlines e Virgin Group.

Nel realizzare quest’elenco di compagnie affidabili, AirlineRatings ha tenuto in considerazione una serie di parametri, ovvero iniziative mirate ad ottimizzare la sicurezza aerea, numero di incidenti che hanno visto protagonisti i velivoli delle compagnie in questione, con un’analisi a parte per gli incidenti gravi, e anche l’età della flotta aerea, aspetto che può sicuramente avere dei risvolti sul piano della sicurezza.

Un elenco a parte è stato previsto anche per le compagnie low cost che, secondo AirlineRatings, hanno saputo distinguersi in fatto di sicurezza, le quali sono risultate essere Flybe, Frontier, HK Express, Jetblue, Jetstar Australia/Asia, Thomas Cook, Volaris, Vueling, Westjet y Wizz; anche in questo caso è utile ricordarlo, l’ordine con cui sono presentate è puramente alfabetico.

Il portale AirlineRatings non si è risparmiato nel consegnare le “maglie nere” alle compagnie che, al contrario di quelle menzionate fino ad ora, sono quelle che sembrano offrire una sicurezza inferiore: tra queste figurano l’indonesiana Trigana Air Service, le afghane Ariana Afghan Airlines e Kam Air, infine la sud americana Blue Wing Airlines, del Suriname.