Ha fatto il suo primo decollo dall’aeroporto romano di Fiumicino il nuovo aereo Boeing B787 Serie 900 Dreamliner, un gioiello di linea appartenente alla compagnia aerea Air Canada il quale d’ora in poi collegherà Roma con Toronto.

Questo nuovo aereo ad alta tecnologia offre dei servizi innovativi davvero molto interessanti, inoltre è un aereo davvero pregevole anche per quel che riguarda i consumi di carburante, ottimizzati in modo molto significativo anche nell’ottica della riduzione dei costi.

Questo nuovo aereo fa parte del progetto di modernizzazione della flotta che la Air Canada sta eseguendo ad ampio raggio: entro il 2018, infatti, la compagnia canadese introdurrà 34 nuovi aerei, nell’ambito di un piano industriale che prevede investimenti per 9 miliardi di dollari.

Il direttore generale per l’Italia di Air Canada, Antonio Solimeno, ha espresso grande entusiasmo per questa nuova tratta che collegherà all’insegna del comfort e dell’efficienza la città di Roma con quella di Toronto.

Dal canto suo anche08 Fausto Palombelli, Executive Vice President Aviation Marketing Development di Aeroporti di Roma, ha sottolineato la grande importanza di questa novità, la quale conferma un percorso di crescita qualitativa che l’aeroporto di Fiumicino ha messo in atto da tempo al fine di offrire un’esperienza di viaggio qualitativamente sempre più alta a tutti i passeggeri.