Internet mentre si viaggia in aereo: novità sempre più interessanti

wifi volo aereo

È da diverso tempo ormai che si parla della possibilità di usufruire di una connessione Wi-Fi mentre si viaggia in aereo, e il 2017 potrebbe essere senza dubbio un anno importante da questo punto di vista.

Le esigenze di chi viaggia, d’altronde, sono sempre più elevate, e in particolare la connessione Wi-Fi è uno dei servizi in assoluto più richiesti.

Attualmente solo a bordo di un ristretto numero di voli, tuttavia, è possibile collegarsi a Internet tramite Wi-Fi, ed è possibile citare a titolo di esempio i voli effettuati con alcuni aeromobili di Aeroméxico, oppure alcune tratte della Norwegian Air Shuttle.

Anche molte altre importanti compagnie aeree, tuttavia, si stanno attrezzando: nel 2017 la tecnologia 2ku “atterrerà” su diversi voli Air France, Air Canada, Virgin Atlantic e Delta, senza dimenticare soluzioni differenti accomunate tuttavia dalla medesima finalità.

Lufthansa, ad esempio, ha costituito una partnership con Naka Mobile per l’introduzione di una particolare SIM prepagata da mettere a disposizione dei viaggiatori per connettersi a Internet, altrettanto interessante è inoltre la partnership costituita da Sas e Finnair.

Vi è anche un nuovo player che merita di essere considerato e che potrebbe diffondersi molto presto, ovvero European Aviation Network: grazie ad una particolare partnership costituita da Inmarsat e da Deutsche Telekom, infatti, questo nuovo sistema potrebbe consentire di navigare durante il volo ad una velocità davvero notevole, pari a ben 75Mbps.