Emirates impiega l’immenso Airbus A380 per un breve collegamento Dubai-Doha

Airbus a380 collegamento Dubai Doha

La popolare compagnia aerea Emirates ha inaugurato un volo davvero molto particolare, sia per la sua brevità che per il velivolo con il quale è effettuato.

Il collegamento in questione, infatti, è eseguito tramite un autentico “colosso” quale l’Airbus A380, un immenso aereo lungo 73 metri e con un’apertura alare di 80 metri che riesce a trasportare quasi 900 persone.

Come si diceva, anche la durata di questo volo è molto speciale, ed è effettivamente davvero molto breve: la compagnia Emirates, infatti, ha scelto di utilizzare il suo Airbus A380 per un viaggio che dura poco più di un’ora, ovvero per collegare due importanti città quali Dubai e Doha.

Considerando che questo volo ha una durata di circa un’ora e venti minuti, il tempo che i viaggiatori devono trascorrere a bordo può essere paragonato a quello necessario per spostarsi in auto da Roma a Bologna.

Questo mini-volo si rivela utilissimo per la compagnia aerea, in quanto consente a moltissimi passeggeri che partono da Doha di potersi imbarcare in modo molto agevole su dei voli riguardanti le più importanti destinazioni del mondo: da Londra a New York, da Roma ad Amsterdam.

Questo nuovo volo attivato da Emirates, dunque, è quasi una sorta di navetta, la quale saprà rivelarsi utile a migliaia e migliaia di viaggiatori durante l’anno e consentirà certamente alla compagnia di incrementare i suoi già altissimi fatturati.